Home » Accessori, Moda

A/I 08-09 Obsession – Tronchetti YSL

19 settembre 2008 No Comment

ysl-scarpe-09.jpg

Dopo l’era dei “Tribute sandals” (ancora in voga soprattutto tra le celebrities) ecco la nuova ossessione lanciata dalla casa di moda YSL.

Esageratamente alti con “plateau” vertiginosi i nuovi tronchetti proposti da Stefano Pilati per YSL, già impazzano ai piedi delle più fashioniste…Il nuovo taglio che lascia la caviglia libera all’nterno della scarpa li rende particolarmente lineari ed unici nella loro forma.

Prossima ossessione di tutte le “shoes addict” sono stati già “riprodotti” in versione low cost da brand come Topshop.



No Comment »

  • marilisa said:

    mele son provate ieri….non erano le stesse ma quasi….e non mela son sentita.
    io dovrei vivere a ny…qui in paese se esco così mi chiedono quanto voglio all’ora……ehehhehe
    un bacio…sempre avanti tu eh?

  • admin (author) said:

    Ciao Mary…sempre molto diretta!!!! Comunque hai ragione, è difficile far capire certe cose

  • Olamujer said:

    En el verano fueron las Tribut Sandals, ahora la nueva obsesión puesta en marcha para el otoño-invierno 08-09 Tronchetti YSL. Una propuesta de Stefano Pilati. Para las Fashionistas, es un zapato lineal y único en su forma.
    Ahora las shoes addicts, lo pueden encontrar a un bajo costo reproducidos por Topshop.

  • helena said:

    anch’io le ho..non sono proprio le stesse..le mie sono più vasse xke sennò al primo passo che faccio sono già caduta con quelle scarpe..
    comuqnue sono molto belle soprattutto xke sono YSL..
    un kisso…
    helena..

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.